21/09/2007 - Master Università di Ferrara dal titolo : La riabilitazione logopedica della sordita' inf

Autore: emilia

Master Universitario Università di Ferrara : LA RIABILITAZIONE LOGOPEDICA DELLA SORDITA' INFANTILE

           MASTER UNIVERSITARIO La Riabilitazione Logopedica della Sordità Infantile UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA

Il bando per l’ammissione al master sarà pubblicato sul sito delle rispettive sedi universitarie di Modena e Reggio Emilia e di Ferrara nel mese di luglio 2007

                                                               www.unimore.it                           www.unife.it

Dipartimento di Neuroscienze Testa Collo e Riabilitazione Prof. Elisabetta Genovese Dipartimento di Discipline MC della Comunicazione e del Comportamento Prof. Alessandro Martini

MASTER UNIVERSITARIO DI 1° LIVELLO per laureati in logopedia Dicembre 2007 – Luglio 2009 25 posti in ciascun ateneo per la partecipazione al master (solo per laureati in logopedia classe 2/SNT) 20 posti per uditori per ciascun ateneo

Ammissione al corso:
esame di titoli (voto finale di laurea, pubblicazioni, corsi di formazione)

Esami di profitto e prova finale:
Durante il corso sono previsti esami di verifica per ciascun insegnamento del corso e un esame finale

Obiettivi Formativi:
• Fornire adeguate conoscenze sulle nuove protesi acustiche e sulla tecnologia dell’impianto cocleare

• Proporre un aggiornamento sulle attuali modalità di intervento nell’iter abilitativo/riabilitativo delle sordità infantili alla luce delle nuove possibilità di amplificazione acustica

• Favorire l’acquisizione da parte del logopedista delle tecniche di intervento uditivo-percettive mirate allo sviluppo delle diverse abilità comunicative in base alle capacità residue del bambino, attraverso tutti gli ausilii protesici oggi disponibili 

• Fornire gli strumenti di counseling mirato ad un intervento riabilitativo multidimensionale nei diversi ambiti sociali: scuola, famiglia etc.

Finalità del Corso:
Il Master si propone di formare logopedisti afferenti ad unità operative e/o servizi di aziende sanitarie, pubbliche e private, che siano in grado di trattare in modo adeguato tutte le problematiche relative all’ipoacusia infantile. L’obiettivo professionale comprende: la valutazione, la presa in carico e l’intervento abilitativo/riabilitativo specifico nel bambino ipoacusico anche con disabilità associate. Particolare attenzione verrà dedicata alle problematiche relative all’abilitazione post-impianto cocleare. Didattica: Le attività didattiche saranno svolte con modalità integrata (in presenza e a distanza) e associate a stage di esercitazione teorico/pratica presso le rispettive sedi o strutture convenzionate.

Tag:
112 queries in 0.288 seconds.